Roma, bambini “dimenticati” e animali maltrattati

Bambini abbandonati in mezzo alla strada, degrado, animali maltrattati. Ancora una volta la polizia torna nell’inferno di via Salone, il campo nomadi alla periferia Est di Roma. Si tratta dell’accampamento famigerato per i roghi tossici e la “guerra” intestina fra le famiglie che vivono nell’insediamento più grande d’Europa.

Adesso la nuova emergenza tra microcriminalità e degrado è quella dei bambini “dimenticati” che non vanno a scuola nonostante il pulmino adibito dal Comune di Roma per il trasporto. Il blitz della Polizia Roma Capitale, insieme con le Guardie zoofile Nogra, il CAOP di Ponte di Nona, l’associazione IV Municipio Case Rosse e il C.A.R.E. è avvenuto questa mattina. Riflettori puntati anche sul degrado, sull’emergenza sanitaria e sul maltrattamento degli animali.

(Fonte www.iltempo.it)


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *